Caserta

OfCA Space, mostra di Nunzia Illiano e Vito Pace

OfCA SpaceCASERTA. “Eruzioni emozionali è un evento che collega cronaca e storia, è un omaggio al dolore, ma è anche un inno alla forza dell’arte, è un gesto di sostegno e di solidarietà, ma è anche un messaggio che si rinnova, dentro e fuori il palazzo regale. Nel nome dell’arte!”.

Così scrive Enzo Battarra nel suo testo di presentazione alla doppia personale di Nunzia Illiano e Vito Pace. “Eruzioni emozionali” è il titolo di questa mostra, che verrà inaugurata domani mercoledì 27 maggio alle ore 19,30 nell’OfCA Space di Caserta in via Cesare Battisti 76 (ex officina meccanica), telefono 0823.442367.

“Le mostre vanno svelate, attraversate, interpretate. L’ingresso ad un’esposizione è come l’accesso ad un antro, a un tempio. Al di là del velo – scrive Battarra – c’è la Sibilla delle solfatare che attende il nostro incedere. Il velo si squarcia, la terra trema, e il sacro, la presenza del dio, si appalesa. Nascono così le Eruzioni emozionali, la doppia personale di Nunzia Illiano e Vito Pace. Il velo è un sipario, basta superarlo per entrare in scena ed essere protagonisti di un evento d’arte. Lo spazio è scosso dai richiami di una terra instabile, incandescente. Il sisma è l’orrore dei giorni scorsi, delle immagini televisive, ma è anche nel ricordo di ogni popolo. Eppure, questa nostra terra così ferita e lacerata in un passato relativamente recente ha imparato a trasformare il dolore dell’onda tellurica in un generatore di vitalità, di creatività, di arte. Questa è la terra dove il sisma è diventato Terrae motus e la grande collezione d’arte vive nella nostra città. E sì, anche le eruzioni danno emozioni, per quanto drammatiche, per quanto tragiche, per quanto catartiche. L’arte rispetta gli eventi, ma l’energia che nasce dalla terra entra nell’atto creativo e si fa opera”.

La mostra resterà aperta fino a sabato 27 giugno tutti i giorni, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 20, tranne la domenica e i festivI.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico