Caserta

Condannato al carcere si era reso irreperibile: stanato dalla Polizia

Vincenzo ErcolanoCASERTA. Gli agenti della Squadra Mobile di Caserta, agli ordini del vicequestore Rodolfo Ruperti, hanno tratto in arresto Vincenzo Ercolano, 43enne casertano.

Su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso lo scorso 28 aprile dalla Procura di Napoli. Ercolano, che ha numerosi precedenti di polizia, deve espiare una pena di 2 anni di reclusione per falso e ricettazione. Resosi irreperibile per alcuni giorni, è stato sorpreso presso la propria abitazione di San Nicola la Strada dove presumibilmente si era recato per incontrarsi con alcuni congiunti, ignaro, però, che i poliziotti avevano attuato mirati servizi di appostamento. L’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico