Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Elezioni Casapesenna, Piccolo: “Decideremo con la gente”

ingegner Giuseppe PiccoloCASAPESENNA. “Il documento che la nostra lista presenta non si articola in una serie di promesse elettorali più o meno realizzabili ma intende, invece, stabilire le linee guida sulla base delle quali la nostra amministrazione lavorerà nel prossimo quinquennio”.

Lo afferma il candidato a sindaco della lista “Insieme per Cambiare”, ingegner Giuseppe Piccolo. “Perseguiremo, in particolare, quei principi di solidarietà, di uguaglianza, di ricerca e recupero dei valori costituzionali dando spazio ai giovani che vogliono fare qualcosa per Casapesenna. Valori che anche l’Amministrazione di un piccolo Comune come il nostro può perseguire tenendo presenti, la trasparenza, la partecipazione e la legalità”.

Tre i punti fondamentali per la coalizione di Piccolo.

Trasparenza: “Intendiamo portare a conoscenza dei cittadini le problematiche e gli obiettivi che saranno perseguiti dall’amministrazione, infatti i consigli comunali saranno svolti in giorni ed in orari accessibili a tutti; Intendiamo posizionare una webcam nella sala consiliare per mettere online le sedute più significative del consiglio comunale e di altre importanti riunioni assembleari. Il cittadino sarà quindi protagonista in prima persona della vita amministrativa del Comune”.

 Partecipazione: “Intesa come capacità di soggetti singoli, aggregati, enti, associazioni e circoli di intervenire direttamente nella gestione della cosa pubblica al fine di perseguire il bene comune, con le loro idee e professionalità. Ciò viene denominato il ‘Laboratorio per Casapesenna’ nel quale possono, anzi devono nascere progetti e proposte per rilanciare “la nostra città”.

Legalità: “L’amministrazione opererà nella piena legalità di tutti i suoi atti e promuoverà la stessa in ogni forma ed in ogni modo avendo come unico obiettivo la lotta ad ogni forma di criminalità”.

Il candidato sindaco poi aggiunge: “In questi giorni sta accadendo qualcosa di straordinario, emozionante, giovani, donne, uomini che insieme per la prima volta si avvicinano alla politica e credono nelle nostra politica fatta di speranza e crescita per tutta la comunità. Per decenni i giovani sono rimasti emarginati, etichettati, e gli anziani della politica che dicevano ‘la politica è sporca, chi te lo fa fare’. Mentre si è riscoperto che i giovani vogliano incontrarsi per far sentire la propria voce sui problemi del paese ed a voce alta gridano espressamente ‘cambiamento’. Oggi – conclude Piccolo – abbiamo l’opportunità di cambiare, di voltare pagina di scegliere persone competenti, sensibili, e capaci. Si ha voglia di rigirare come un guanto il modo di fare politica a Casapesenna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico