Aversa

Normanna, il 5 giugno si discute del futuro della squadra

Giovanni Spezzaferri AVERSA. All’inizio dello scorso mese di aprile, il presidente dell’Aversa Normanna Giovanni Spezzaferri ed il direttore generale Alfonso Cecere affermarono di voler lasciare le redini dell’Aversa Normanna a fine stagione.

“Dopo aver ottenuto successi impensabili, ci siamo accorti che abbiamo perso la partita più importante: quella di avvicinare la città alla squadra. A questo punto non ci sono più le motivazioni per continuare. Farò il possibile per mantenere la squadra in Seconda Divisione e poi vado via. A fine stagione mi siederò intorno ad un tavolo, insieme a tutti quelli che si sentono coinvolti in questa esperienza, e decideremo le modalità della mia fuoriuscita. Ad oggi è impensabile che io possa continuare a gestire una società di calcio ad Aversa”. Queste furono le parole del presidente Spezzaferri ed ora, che l’obiettivo della salvezza è stato raggiunto, è arrivato il momento della verità.

E’ arrivato il momento che, istituzioni locali, politici, imprenditori, commercianti, società civile, cittadini e tifosi, discutano insieme se è possibile continuare a fare del calcio professionistico ad Aversa.

Per tale ragione l’Aversa Normanna, insieme all’Amministrazione Comunale, invita tutti i soggetti interessati a partecipare all’incontro che si terrà venerdì 5 giugno, alle ore 17, presso l’aula consiliare del Comune. “La nostra è una perentoria richiesta di un maggiore coinvolgimento da parte di tutti al progetto Aversa Normanna”, afferma ancora il presidente Spezzaferri. “Bisogna capire che il calcio a livello professionistico ad Aversa si può fare solo se è sostenuto dall’intera città. Il calcio dà una visibilità positiva al nostro territorio, rappresenta la nostra città e tutti devono sentirsi coinvolti, dai tifosi, sino ai nostri maggiori rappresentati politici. Noi non abbandoneremo se la città dimostra di volere questo progetto”.

Nell’attesa, quindi, dell’incontro con la città ed in merito ad alcune voci di un suo passaggio a Caserta, la dirigenza normanna precisa che le uniche fonti da cui ricavare informazioni certe sul futuro del calcio ad Aversa sono i comunicati stampa e le dichiarazioni ufficiali in essi contenuti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico