Sant’Arpino

Al Comprensivo ‘Rocco’ operazione “Scuole Pulite”

“Scuole Pulite”SANT’ARPINO. Mattinata speciale quella di venerdì 3 aprile per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “V. Rocco”, durante la quale si terrà la manifestazione intitolata “Scuole Pulite” organizzata in collaborazione con Legambiente Geofilos di Succivo.

Gli alunni di tutte le classi della scuola media porteranno da casa la carta che verrà raccolta dagli studenti delle prime classi e che subirà i processi di riciclaggio e di riutilizzo da parte degli alunni stessi guidati dai volontari di Legambiente. Gli studenti delle prime saranno inoltre coinvolti nella pulizia degli spazi antistanti la scuola. Parteciperanno alla manifestazione anche i bambini delle elementari già coinvolti nel laboratorio “Scuole Aperte: l’ambiente in cui vivo”. Questi ultimi, in conclusione della manifestazione, esporranno tutti i manufatti realizzati nel corso dello stesso laboratorio.

Saranno presenti, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, il sindaco, Eugenio Di Santo, l’assessore alle Politiche Scolastiche, Giuseppe Lettera, e l’assessore all’ambiente, Rodolfo Spanò.

“Un’iniziativa importante – ha dichiarato il preside Angelo Dell’Amico – che, ancora una volta, vede coinvolti gli alunni dell’Istituto Comprensivo. L’importanza di una corretta raccolta differenziata diventa sempre più evidente ed è fondamentale che siano soprattutto le nuove generazioni a comprenderla ed interiorizzarla. In seguito alla recente emergenza rifiuti è diventata più che mai una priorità far sì che anche i bambini e i ragazzi imparino che, fare una corretta raccolta differenziata, può rendere più vivibile il mondo nel quale viviamo e migliorare di conseguenza la qualità di vita di tutti. Sono orgoglioso – ha continuato Dell’Amico – che iniziative come questa siano sempre più frequenti e che, soprattutto, vedano coinvolti gli alunni del nostro Istituto i quali mostrano sempre grande entusiasmo e grande collaborazione. E’ fondamentale che la scuola diventi sempre più protagonista della vita sociale e che, insieme all’amministrazione comunale e alle altre istituzioni del territorio, si faccia promotrice di iniziative importanti come quella di stamattina. Ringrazio, ovviamente, i volontari di Legambiente per la loro collaborazione e ringrazio la coordinatrice di Scuole Aperte, Ida Catalano per il lavoro svolto fino ad ora”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico