Orta di Atella

Pasqua, il Comune invia auguri agli ortesi nel mondo

Municipio di Orta di AtellaORTA DI ATELLA. Il Comune di Orla di Atella, in occasione della Pasqua, su iniziativa della terna commissariale che governa l’Ente, ha voluto rivolgere il proprio pensiero ai concittadini che vivono lontano dalla nostra terra.

Tramite l’ufficio Aire (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) sono stati inviati gli auguri, a nome dell’intera popolazione ortese, a tutti i concittadini emigrati nelle più svariate località del mondo; Svizzera, Germania, Francia, Florida, Gran Bretagna, Argentina, Bolivia, Colombia, Spagna India, Stati Uniti d’America, Serbia, Slovenia, Grecia, Venezuela, Perù.

“Un atto, il nostro, – spiegano i commissari Fulvio Rocco, Francesco Provolo e Francesco Grecodovuto soprattutto in considerazione della grave crisi economica che inquieta non solo il nostro Paese ma l’intera comunità internazionale. Adesso, forse più di ieri, per ogni uomo la terra d’origine conserva lo scrigno della propria identità sociale e culturale e spesso ne custodisce gli affetti e le aspirazioni più profonde. La nostalgia della propria terra è la croce che solo chi vive o ha vissuto fuori dai propri confini conosce bene. La nostra vicinanza e di tutto il popolo ortese, pertanto, a coloro che vivono lontano dai propri affetti, è ancora più forte”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico