Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Rizzieri convoca i genitori degli studenti disabili

Alessandro RizzieriMONDRAGONE. A seguito della risoluzione del contratto con la società che gestiva il servizio di trasporto ed assistenza degli studenti disabili, interviene l’assessore alle Politiche Sociali Alessandro Rizzieri.

“A seguito delle comunicazioni pervenute dalla competente Prefettura di Caserta, l’Ente ha provveduto alla risoluzione del contratto con il Consorzio affidatario, evento del tutto inatteso ed imprevedibile. Posso subito rassicurarei genitori interessati che sono state avviate immediatamente le attività amministrative necessarie per assicurare la continuità del servizio ed impedire che gli studenti disabili, proprio nell’ultima fase dell’anno scolastico, possano subire un pregiudizio nella frequenza. Dall’altra parte ho convocatoimmediatamente unaconferenza di serviziocon idirigenti scolastici, tenutasi nelle giornate di giovedì 23 e venerdì 24 presso la Sala Conferenze del Museo Civico. In tali occasioni si è preso atto dell’impossibilità da parte delle scuole a gestire nella sua interezza il servizio sia in alternativa che in completa sostituzione dell’Ente. Per tali si è concordato una modalità operativa che possa addivenire ad un accordo tra l’Ente e le Istituzioni Scolastiche in un rapporto sinergico che tenga presente le risorse umane e professionali interne alle stesse Istituzioni, in primis, e quelle esterne successivamente. L’alternativa di attivare procedure negoziate per assicurare il servizio sospeso con le modalità previste dalla Legge ed in capo alla responsabilità dell’Ente in esclusiva, rappresenterebbe comunque una soluzione che tecnicamente richiederebbe tempi più lunghi che potrebbe giungere oltre i termini utili. Tutto ciò è proteso ad assicurare una potenziale continuità del servizio in tempi brevi per garantire la frequenza scolastica agli alunni portatori di handicap. Nel pomeriggio di venerdì 24, a seguito degli incontri con le Isitituzioni Scolastiche, si terrà un incontro informativo con tutti i genitori coinvolti nella problematica per dare opportunacomunicazione sulle iniziative promosse dall’Assessorato in sinergia con la Ripartizione Sociale e Culturale e con le Istituzioni Scolastiche e rassicurarli che il disagio sarà ridotto al minimo possibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico