Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

L’assessore all’Agricoltura Capuano in audizione al Senato

Antonio CapuanoMONDRAGONE. Nella giornata di mercoledì 8 aprile l’assessore all’Agricoltura Antonio Capuano, su delega del sindaco Achille Cennami e con pieni poteri di rappresentanza, ha partecipato all’audizione presso la 9^ commissione del Senato della Repubblica “Agricoltura e produzione agroalimentare”, …

… presieduta dal senatore Paolo Scarpa Bonazza Buora, che ha affrontato la tematica inerente la gravissima situazione debitoria delle aziende agricole italiane.
La delegazione presente in Senato era composta, tra l’altro, da assessori regionali e provinciali all’agricoltura, sindaci e rappresentanti delle categorie di settore, come Gianni Fabris, coordinatore di Altragricoltura, e l’onorevole Paolo Rubino del “Tavolo Verde Puglia”.
Nell’occasione è stata presentata un dettagliata piattaforma con la quale è stato richiesto l’adozione di strumenti legislativi per far fronte ai debiti progressi delle aziende agricole, facilitare l’accesso alle risorse dei fondi europei come ilPiano di Sviluppo Rurale (Psr), riaprire i termini della ristrutturazione dei debiti Inps, superando gli impedimenti opposti dalle banche alle polizze fideiussorie, l’adozione di provvedimenti straordinari per la sospensione dei pagamenti e delle esecuzioni forzate in modo danon compromettere la capacità produttive delle stesse aziende.
La delegazione di Mondragone ha visto la presenza anche di numerosi agricoltori, che hanno partecipato proprio per sostenere le richieste avanzate dai rappresentanti di categoria e dalle istituzioni locali.
“Ho chiesto di mettere agli atti dell’audizione del Senato – commenta l’assessore Capuano – l’urgente necessità di adottare misure che congelino l’esecuzione forzata nei confronti delle aziende agricole. Del problema ho lungamente discusso con il Sindaco Cennami, che è molto attento alla problematica. Proprio perchè i poteri dei Comuni in tale ambito sono ridotti, abbiamo ritenuto nostro dovere portare lavoce dei nostri agricoltoripresso le massime istituzioni nazionali. Mi auguro che sul tema si possa registrare, a breve,dei risultati concreti e tangibili perchè per lenostre terre l’agricoltura rappresenta ancora una risorsa primaria. In tal senso abbiamo registrato la piena disponibilità del senatore Buora (PdL) e del senatore Andria (Pd)”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico