Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Il maceratese Palladino ai mondiali di Kick Boxing

Antonio PalladinoMACERATA CAMPANIA. Il 4 e 5 aprile, ad Urbino (Marche), la Federazione Nazionale Kick Boxing ha organizzato i Campionati Italiani Kick Boxing 2009 valevole anche come selezione ai mondiali W.O.M.A.A. Stati Uniti D’America.

La Campania è stata rappresentata dal Team Improta Teverola capitanato dal maestro Antonio Improta, cintura nera 6° Dan ed ex campione del mondo professionisti KickBoxing.

Il Team Improta è composto da sei atleti della categoria “Speranza”. Cinque di essi sono hanno conquistato il titolo di campioni italiani 2009 e dal 21 al 23 agosto rappresenteranno ad Ocean City (Stati Uniti d’America) per i campionati mondiali di Kick Boxing W.O.M.A.A. l’Italia e i vari Comuni di appartenenza.

Improta e PalladinoQuesti giovani atleti parteciperanno ad una manifestazione di rilievo internazionale per il mondo dello sport ed oggi rappresentano anche la speranza della nazionale Italiana, inoltre sono molteplici le possibilità per poter vincere qualche medaglia.

Tra gli Atleti che parteciperanno spicca il nome di Antonio Palladino, ragazzo di 14 anni di Macerata Campana, che ha gareggiato nella categoria MT-165 Speranza vincendo la finale con grande padronanza tecnica aggiudicandosi il titolo di Campione Italiano 2009. Il Maestro Improta è molto orgoglioso di questo allievo che migliora continuamente e con gran sacrificio riesce ad abbinare lo studio con i duri allenamenti. L’impegno in questi mesi sarà crescente sperando che si riesca a portare lustro all’Italia e alla città di Macerata Campana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico