Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, intesa tra Comune e Bersaglieri

Pietro RielloCASTEL MORRONE. Il Comune di Castel Morrone, rappresentato dal sindaco Pietro Riello, e la Brigata Bersaglieri “Garibaldi” rappresentata dal Generale Luigi Scollo sigleranno nella mattinata venerdì 17 aprile un protocollo d’intesa mirato all’economia del piccolo paese delle colline tifatine.

Questo accordo tra i due Enti, avallato anche dal Sottosegretario di Stato all’Economia e alle Finanze Nicola Cosentino, rappresenta un primo passo verso una maggiore collaborazione tra le varie realtà che compongono la provincia di “Terra di Lavoro”. Infatti e nello specifico il protocollo d’intesa, che verrà siglato in una cerimonia che avrà luogo, come gia anticipato, domani mattina con inizio alle ore 10 presso la sala consiliare del Comune di Castel Morrone e che vedrà la presenza oltre che del sindaco Riello e del generale Scollo anche del colonnello Stefano Del Col, comandante dell’8° reggimento della Brigata “Garibaldi” e del colonnello Claudio Milone, andrà ad interagire proprio in un settore portante per l’economia del territorio morronese e cioè la ristorazione. Infatti, l’accordo se da un lato prevedrà un beneficio diretto sia per tutti gli appartenenti alla Brigata “Garibaldi” che per i loro familiari, i quali potranno usufruire di uno sconto del 10% presso tutti gli esercizi di ristorazione ubicati nel territorio morronese, dall’altro avrà una duplice importanza per il territorio morronese, infatti, non solo si andrà, in un periodo di crisi economica come quello che si sta vivendo, a dare un incentivo alle attività presenti sul territorio, ma anche a far conoscere il territorio morronese, legato ai bersaglieri per le note vicende storiche, agli appartenenti di uno dei corpi militari più antichi d’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico