Aversa

Terremoto, la Città di Aversa ‘adotta’ Poggio Picenze

da sin. Nugnes, Pettinelli, AbbateAVERSA. Se c’è una cosa che gli aversani hanno grande, di sicuro è il cuore. Nella giornata di ieri i volontari del Nucleo di Protezione Civile Comunale, coordinato da Ciro Nugnes, hanno consegnato alle popolazioni colpite dal sisma le donazioni effettuate dai cittadini aversane.

“I nostri concittadini – ha detto Nugnes – hanno dimostrato un gran cuore. Sono state donate svariate tonnellate di derrate alimentai e non solo. Nel giro di pochissimi giorni gli aversani hanno portato, presso la nostra sede, beni di prima necessità destinati a dare aiuto concreto e immediato ai terremotati d’Abruzzo che ieri sono stati consegnati ai campi di Poggio Picenze, Pile e Fossa”.

La consegna dei beni ai campi è stata anche l’occasione per stringere, tra la Città di Aversa e quella di Poggio Picenze un gemellaggio. “Tutti proventi delle manifestazioni che saranno poste in essere nei prossimi giorni a favore delle popolazioni abruzzesi – ha detto il sindacoCiaramella al sindaco di Poggio Nicola Menna ed al consigliere Lucio Pettinelli – saranno inviate alla vostra comunità. In questo modo seguiremo dei progetti mirati che potremo seguire in tempo reale attraverso l’Amministrazione di Poggio Picenze”.

 A tal proposito l’Amministrazione comunale ha instaurato con la direzione del circo Orfei, di stanzaad Aversa in questi giorni, una sinergia finalizzata all’organizzazione di una serata di beneficenza per i terremotati dell’Abruzzo.

L’accordo, raggiunto dallo stesso sindaco Ciaramella con il responsabile Gravagna e il direttore generale del circo Darix, prevede lo svolgimento dell’iniziativa giovedì 26 alle ore 21. L’ingresso al circo sarà libero e ciascuno potrà dare un’offerta a piacere che sarà raccolta in un apposito contenitore.

A conclusione della serata, ricca di esibizioni di alta scuola circense, il ricavato sarà consegnato al sindaco Ciaramella, per l’occasione presente con una delegazione dell’Amministrazione, per poi essere portato al comune di Poggio Picenze verso il quale la cittadina normanna sta indirizzando le iniziative di solidarietà sinora intraprese. Ma l’impegno dell’Amministrazione comunale a favore dei terremotati si replicherà subito a stretto giro di posta.

Prevista per domenica prossima 26 aprile, ‘Uniti per l’Abruzzo’ la maratona di solidarietà patrocinata dal Comune, quest’anno dedicata proprio alle popolazioni dell’Abruzzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico