Aversa

Igiene urbana, al via la gara d’appalto

Luciano Luciano AVERSA. Varo della gara d’appalto per la gestione del servizio di igiene urbana in dirittura d’arrivo.

Ad annunziarlo l’assessore al ramo Luciano Luciano che si prefigge di consegnare alla prefettura di Caserta nel corso della prossima settimana il disciplinare che farà di base alla gara che servirà per scegliere il soggetto privato che gestirà il servizio di igiene urbana ad Aversa.

“Martedì, – ha dichiarato l’esponente dell’esecutivo di centrodestra – sarà presentata a tutte le forze politiche di maggioranza il capitolato che sarà utilizzato come base per l’aggiudicazione della gara per il servizio di pulizia e raccolta differenziata per l’intera città”. Al momento la bozza è praticamente segregata e quando all’assessore dell’esecutivo guidato dal sindaco Ciaramella viene chiesta qualche anticipazione risponde: “Per rispetto delle forze politiche, credo sia opportuno non fornire alcuna anticipazione. Nella prossima settimana organizzeremo un’apposita conferenza stampa nel corso della quale saranno svelati tutti i dettagli”.

Da sottolineare che nello scorso mese di dicembre, sia lo stesso Luciano che il sindaco Ciaramella avevano stilato un cronoprogramma nel quale si prevedeva di pubblicare il bando per la gara entro il successivo mese di gennaio. Circostanza che non si è verificata, facendo slittare l’operazione di ben tre mesi, con la conseguenza che, difficilmente, in questo anno 2009 si riesca a far decollare materialmente il servizio con il nuovo soggetto.

Proprio per questo, forse, e per evitare sanzioni per non aver raggiunto la percentuale minima del 25% di raccolta differenziata, che il sindaco Ciaramella, nei giorni scorsi, ha dichiarato di voler comunque tentare di raggiungere cercando una società che si occupi dello smaltimento della frazione di umido.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico