Orta di Atella

Di Giorgio contro i vigili urbani: denunciato

Alfonso Di GiorgioORTA DI ATELLA. Acceso battibecco tra i caschi bianchi di Orta di Atella e Nicola Di Giorgio, padre del segretario dell’Udeur Alfonso Di Giorgio, denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. Al centro della diatriba l’appartenenza pubblica del suolo antistante la sede dell’Udeur.

Nicola Di Giorgio, infatti, aveva rimosso delle panchine comunali apposte di fronte i locali che ospitano il partito rivendicando la proprietà privata di quel suolo. A distanza di 15 giorni, venerdì mattina i vigili si sono recati sul posto accompagnando gli operai che dovevano collocare nuovamente le panchine. Durante i lavori, Nicola Di Giorgio ha iniziato a discutere con i vigili urbani in modo molto animato. Qualche parola di troppo ed è stato accompagnato al comando della Polizia Municipale di Orta. Giunto in piazza Belmonte, ha accusato un malore tale da dover essere trasportato al Pronto soccorso. L’uomo, dunque, non ha preso di buon grado l’iniziativa del comune di Orta, rivendicando, sulla base di alcune documentazioni in suo possesso, la proprietà privata e non pubblica del suolo in cui erano state apposte nuovamente le panchine mentre il Comune afferma che ormai quell’area, a distanza di oltre trent’anni, è stata acquisita dall’Ente.

dalla “Gazzetta di Caserta, domenica 22.03.09 (di MenaGrimaldi)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico