Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Eternit, l’assessore Fusco chiede intervento delle autorità

 MONDRAGONE. L’Assessorato all’Ambiente sta ricevendo numerose segnalazioni sulla presenza di lastre di eternit abbandonate sul territorio comunale.

Tale fenomeno sta assumendo i contorni di una vera e propria emergenza ambientale. In una lettera inviata al sottosegretario Guido Bertolaso, all’Arpac, al Consorzio di bacino, all’Asl, al Noe dei Carabinieri e alle forze dell’ordine presenti sul territorio, l’assessore al ramo Mario Fusco sottolinea come “gli elevati costi connessi allo smaltimento di tale rifiuto speciale pericoloso, a carico degli utenti, non possono ricadere esclusivamente sul già esangue bilancio comunale”.

“Questo Ente – continua Fusco – sta profondendo numerosi sforzi organizzativi e finanziari per poter definitivamente superare l’emergenza rifiuti sul territorio. Pur avendo coscienza che l’attuale crisi economica induce comportamenti illegali da parte dei cittadini e/o delle imprese per non affrontare i costi connessi ad un corretto trattamento dei rifiuti speciali, tale problematica non può essere disconnessa da una più intensa attività di controllo del territorio stesso che non può limitarsi alla semplice ‘constatazione’”.

Fusco, dunque, chiede alle autorità di voler programmare un’iniziativa mirata, come già fatto per la raccolta speciale dei Raee, al fine di avere uno “sbocco” legale per lo smaltimento dell’eternit.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico