Italia

Disoccupato si dà fuoco davanti al Campidoglio

Piazza del CampidoglioROMA. Disperato gesto quello di un uomo di 39 anni, C.V., che si è dato fuoco questa mattina in piazza del Campidoglio, a Roma.

E’ stato ricoverato all’ospedale Sant’Eugenio con ustioni sul 20 per cento del corpo. Secondo la Questura, ha precedenti per rapina e violenza privata. Dopo essersi cosparso di liquido infiammabile si è dato fuoco davanti agli occhi dei poliziotti, che presidiano il Municipio di Roma per la visita del re svedese Carl XVI Gustaf e della consorte Silvia Renate Sommerlath di Heidelberg. Uno degli agenti è prontamente intervenuto, togliendosi il giubbotto e utilizzandolo per spegnere le fiamme.

Il motivo del gesto sarebbe legato alla sua protesta per mancanza di lavoro. Infatti, mentre veniva trasportato in ospedale ha detto di essere “disperato”.

Un episodio analogo al Campidoglio si verificò nel dicembre 2007 quando una senegalese, in occasione della visita del presidente del Senegal nella capitale italiana, si diede fuoco, riportando diverse ustioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico