Home

Fiorentina e Catania battute in casa. Napoli in crisi profonda

Inzaghi tripletta per luiDopo le vittorie di ieri di Inter e Juventus ed il pari della Roma, la 27esima giornata di serie A offre importanti indicazioni sul prosieguo del campionato.

La Fiorentina non approfitta dei passi falsi di Roma e Genoa e cade in casa col Palermo. Decidono Simplicio al 48’ che approfitta di una corta respinta di Frey e Miccoli al 56’ con un destro dal limite.

Continua la crisi profonda del Napoli che esce sconfitto dal San Paolo contro la Lazio per 2 a 0. Gli uomini di Reja non riescono a concretizzare le numerose occasioni da gol soprattutto nel primo tempo e vengono colpiti due volte da Rocchi nella ripresa. Il primo gol al 63’, lancio di Ledesma dalla propria area, Rocchi scatta da centrocampo ed arriva solo davanti a Navarro e lo batte con un destro nell’angolino. Raddoppio che arriva cinque minuti dopo su azione da corner: la difesa si scorda di Rocchi che si aggiusta il pallone di petto e di sinistro fulmina un’incolpevole Navarro. Inutile il forcing partenopeo che trova sulla sua strada un ottimo Muslera che dice no prima ad Aronica e poi ad Hamsik.

Il Milan supera in casa l’Atalanta con un netto 3 a 0. Decide una tripletta di Inzaghi nella ripresa.

Tripletta anche per Marco Di Vaio che sembra vivere una nuova giovinezza e che lancia il suo Bologna alla vittoria contro la Sampdoria (3 – 0).

Pari tra Chievo e Cagliari. Sardi in vantaggio con Jeda al 28’, clivensi che trovano il pari nella ripresa con Makinwa abile a mettere in rete una corta respinta di Marchetti.

Il Siena espugna il Massimino di Catania con un tondo 3 a 0. Decidono Maccarone al 9’, Ghezzal 69’ e Jarolim al 90’. Pari a reti bianche tra Lecce e Reggina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico