Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Omicidio Polce, dopo la sentenza arriva l’arresto per Campanile

Carmen PolceCANCELLO ARNONE. Dopo la sentenza emessa dalla Corte d’Assise di Santa Maria Capua Vetere, i carabinieri della stazione di Cancello ed Arnone hanno tratto in arresto Michele Campanile, 48 anni,ritenuto responsabile dell’omicidio della moglie Carmen Polce, avvenuto nel giugno del 2005.

Campanile è stato condannato in primo grado a 19 anni di reclusione, a seguito dell’attività investigativa all’epoca espletata. Uccise la moglie, di 31 anni, dopo una lite furibonda scaturita dallo stato di tossicodipendenza di entrambi. Ad incastrarlo quelle macchie di sangue che hanno formato i cosiddetti “Cast-off”, disegni dalla forma particolare che possono essere provocati esclusivamente dal sangue schizzato da una ferita inferta da un corpo contundente nel momento in cui si sta sferrando il secondo colpo. Dopo aver ucciso la convivente, l’avrebbe caricata in auto, per poi buttarla nel fiume Volturno o, forse, seppellendola in un appezzamento di terreno della famiglia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico