Caserta

Gran Prix di nuoto, l’Asi Fias pronta a un nuovo successo

 CASERTA. Pronti a bissare il successo, l’Asi Fias stavolta gioca in casa. Scatta oggi la seconda tappa dell’ottavo Gran Prix di Nuoto, manifestazione regionale organizzata dal Centro Sportivo Italiano.

Nonostante la sezione sportiva di via Laviano stia muovendo i primi passi nel settore agonistico e preagonistico, sono giunte buonissime indicazioni dal primo appuntamento del Gran Prix, tenutosi lo scorso 15 febbraio nelle acque di Monteruscello, in cui i gialli si sono ottimamente disimpegnati.

Cinque i primi posti fatti registrare e ottime prestazioni per gli atleti Alessia Riccio (50 stile libero, esordienti B), Valentina Russo (50 stile, cadetti), Valeria Sivo (50 stile, senior/master), Pasquale Menditto (50 stile, senior/master) e Bartolo Tescione (50 rana, senior/master). Secondo gradino del podio per Simona Zingariello (25 dorso, esordiente B), Alessio Aiuto (50 st ile, esordiente B), Marco Laudato (50 stile, cadetti) e Pasquale Piccolo (50 stile, senior/master).

Buone anche le prove di Federica Ianniello (50 dorso, esordiente A) e di Domenico Sica (50 farfalla, ragazzi) culminate con un meritatissimo terzo posto.

“Siamo naturalmente soddisfatti delle prove forniteci dai nostri allievi – ha spiegato Emanuele Esentato, dirigente della società – anche se il nostro approccio resta quello di gareggiare per divertirci. Poi è ovvio che se i ragazzi rispondono in acqua come nelle recenti occasioni, noi ne siamo onorati, vuol dire che si lavora bene insieme e ciò ci stimola ad impegnarci di più. del resto l’occasione di oggi è propizia. Credo che i ragazzi non vorranno sfigurare agli occhi di amici e parenti”.

Gli altri sono avvisati, quest’oggi lo Stadio del Nuoto sarà tutto per i ‘simpson’.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico