Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Arrestato albanese clandestino a Recale

Kurti MensurRECALE. Nella mattinata di sabato, a Recale, in via Marconi, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell’immigrazione clandestina, …

… i carabinieri della stazione di Macerata Campania hanno arrestato in flagranza per violazione della normativa sull’immigrazione il 27enne clandestino albanese Kurti Mensur, rintracciato nei pressi di un bar. Kurti, espulso in data 13 aprile 2006 con accompagnamento coattivo alla frontiera, e’ rientrato successivamente in maniera illegale sul territorio italiano. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Nell’ultima settimana, i servizi di contrasto all’immigrazione clandestina attuati nella giurisdizione della compagnia carabinieri Santa Maria Capua Vetere, agli ordini del capitano Carmine Rosciano, hanno fatto conseguire i seguenti risultati: due arresti (albanesi); tre denunce a piede libero per “favoreggiamento dell’immigrazione clandestina”; tre denunce a piede libero di cittadini extracomunitari sprovvisti di documenti di riconoscimento; espulsione con accompagnamento coattivo alla frontiera di sei albanesi; cinque clandestini (due ucraini, due marocchini ed un tunisino) muniti di ordine del questore a lasciare il territorio nazionale entro cinque giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico