Home

Juventus in semifinale, battuto il Napoli ai calci di rigore

Lavezzi migliore in campo deluso dopo il rigore sbagliatoLa Juventus di Ranieri batte il Napoli ai calci di rigori e vola in semifinale dove incontrerà la Lazio.

Una gara equilibrata che però offre pochissimi spunti nei primi quarantacinque minuti di gara dove Sissoko da un lato e Gargano dall’altra la fanno da padroni a centrocampo. Nella ripresa il Napoli è molto più aggressivo e stringe alle corde la retroguardia bianconera. Devastanti le accelerazioni di Lavezzi che costringono i difensori juventini al fallo sistematico. Nonostante la superiorità degli azzurri che producono almeno tre nitide palle gol (di cui clamorosa quella mancata da Bogliacino da due metri), sono i bianconeri ad andare in gol nel 3 minuto di recupero con Trezeguet che però viene fermato per un discutibile fuorigioco. Si va ai supplementari, sale in cattedra la Juventus che con Del Piero sfiora il gol al quinto minuto, decisiva la chiusura di Paolo Cannavaro. Ai calci di rigore per i bianconeri sbagliano Nedved e Sissoko, mentre per il Napoli sprecano Lavezzi, Contini e Gargano.

Guarda la sintesi della gara

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico