Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Giunta approva campo sportivo in via Pomerio

campo sportivoCAPUA. Con delibera n. 22 del 13.1.2009 la Giunta Municipale ha approvato il progetto definitivo – esecutivo della ristrutturazione e dell’adeguamento del campo sportivo in via Pomerio. L’Ufficio Tecnico Comunale ha predisposto il progetto definitivo dell’intervento …

… “de quo”, ammontante complessivamente ad €. 2.670.612,76, comprensivi di iva ed oneri di sicurezza. Il campo sportivo di via Pomerio è stato realizzato nell’immediato dopo guerra per far fronte alle esigenze sportive ed in particolare calcistiche della cittadinanza capuana; l’attuale consistenza è pressoché quella dell’impianto originario. L’area su cui sorge, ubicata tra via Pomerio ed il fiume Volturno, è posta a margine del centro storico del Comune di Capua, nel verde alberato della fascia laterale sinistra del fiume Volturno. L’impianto oltre ad essere un elemento fondamentale finalizzato alla pratica sportiva, costituisce luogo complementare del contesto urbano, sociale e quindi ambientale del centro storico di Capua. In merito il sindaco Carmine Antropoli dichiara: “La struttura che sarà realizzata nel territorio del Comune di Capua sarà a servizio non solo dei cittadini del territorio di Capua, bensì sarà a servizio di un bacino di utenza di 30.000 abitanti, poiché s’intenderà offrire la possibilità di fruire dell’impianto sportivo con annessi servizi ai cittadini dei territori dei comuni di Capua”. Ed il consigliere di alleanza nazionale Giuseppe Acunzo: “Questa amministrazione si sta prodigando molto per il settore sportivo. Nello storico campo di via Pomerio saranno ristrutturate completamente le gratinate e creati nuovi ambienti per le società sportive e per i tifosi. Un’ulteriore riflessione è data dal fatto che oggi, mancando una struttura sul territorio di interesse, sia gli abitanti dei centri interessati dall’intervento, sia i turisti che raggiungono la zona di riferimento, sono costretti a spostarsi in centri sportivi delle città limitrofe. In tal senso si risponderà pienamente al bisogno e alle istanze che provengono dai cittadini e dalle associazioni sportive che sul territorio operano incessantemente, favorendo lo sviluppo di una sana cultura dello sport”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico