Aversa

Aumento Tarsu, dubbi del Pd su affidamento a terzi della gestione rifiuti

Mariano D’AmoreAVERSA. “Il progetto in base al quale l’Amministrazione sta procedendo all’affidamento esterno del servizio di igiene urbana lascia adito a molti dubbi”.

Lo afferma il segretario cittadino del Pd, Mariano D’Amore, alla luce dell’aumento della Tassa per il rifiuti solidi urbani approvata nell’ultima seduta consiliare. “In particolare, – continua D’Amore – il costo del servizio di raccolta, che è poi il corrispettivo che spetterà alla ditta esterna, è molto elevato, mentre il costo dello smaltimento dei rifiuti in discarica è sicuramente ‘ottimistico’. Già in Consiglio Comunale rappresentammo le nostre critiche, sostenendo che la nuova gestione avrebbe determinato un notevole incremento della Tarsu. La crescita del 15% per il 2009 ne è una conferma. Ma non facciamoci illusioni. Si tratta solo di un primo aumento, che non copre integralmente la crescita del costo del servizio su base annua. Ne seguiranno sicuramente altri. E non ci si venga a dire che la colpa è dell’attivazione, doverosa e speriamo imminente, della raccolta differenziata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico