Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Ballando intorno al fuoco di Santu Matron

Santu MatronMARCIANISE. Il giorno di Santa Matronola, i marcianisani si recavano a San Prisco, presso il luogo di culto dedicato alla Santa.

Dopo aver pregato, compravano per devozione “castagnette e tammurri”. Tornati nei loro ampi cortili, accendevono un gran fuoco e intorno vi ballavano a “ritmo di tammurro”, cantando; “… e vinist’ ‘e vinticing, re’ Jennar, e vinist’ ‘e vinticing, re’ Jennar. E vinist’ ‘e vinticing, Ajtan, Ajtan…………”
Sabato 24 gennaio 2009, rievocazione di questa antica tradizione. Presso la Chiesa di campagna di Trentola in Marcianise. Per info: Michele Colella 333 6781840

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico