Matese

Gallo Matese, Santoro smentisce…e rilancia

Gallo MateseGALLO MATESE. Intesa su un solo punto fra il sindaco e il suo ex vicario: l’altro pensa solo ai propri interessi personali. Ma quale dei due contendenti mente?

Arriva puntuale e circostanziata la smentita del (l’ex) vicesindaco, architetto Michele Santoro, alle accuse di aver curato solo i propri interessi e di essere stato condizionato da tale Ferranzano. Persona completamente sconosciuta per il nostro, che evidenzia come chi si adopera per attribuirsi meriti altrui ha ben altri interessi da tutelare. Santoro chiarisce anche di non aver mai aderito all’Udc, ma di aver ricoperto ruoli importanti nell’ambito del centro sinistra, oggi ridotto alle corde, secondo l’architetto, a causa di una politica dissennata ed egocentrista dell’attuale primo cittadino. Santoro ricorda inoltre che, oltre a non conoscere la persona che gli è stata segnalata, non a mai aderito all’Udc, anzi ha ben altre simpatie politiche, sebbene in amministrazione comunale sia da considerare indipendente. Una serie di “bufale”, quindi, che hanno indotto l’architetto a rassegnare le dimissioni, seguito a ruota da altri assessori dei quali per il momento non divulghiamo le generalità, ad evitare che qualcuno venga a “spogliare i cadaveri”…

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico