Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Tar Campania ripristina due concessioni edilizie

CantieriSAN PRISCO. Il Tar Campania Napoli ha accolto la richiesta di sospensione degli effetti del provvedimento di annullamento di due concessioni edilizie rilasciate in precedenza …

… dal Comune di San Prisco a due privati, assistiti nell’occasione dall’avvocato amministrativista Luigi de Pascale.
Gli interessati, a distanza di oltre due anni dall’acquisizione del permesso di costruire, hanno ricevuto nel mese di settembre del 2008 due provvedimenti con i quali il Responsabile dell’Area Tecnica del Comune aveva disposto l’annullamento del titolo edilizio sulla scorta del fatto che la zona interessata agli interventi (C2 residenziale di progetto), secondo una nuova previsione del prg, sarebbe carente degli standard urbanistici, e gli interessati non avrebbero mostrato la disponibilità alla cessione delle aree in tal senso.
Con ordinanze n. 30 e 31 del 12.01.2009, l’VIII^ Sezione del TAR Napoli ha accolto le istanze cautelari proposte in via incidentale dai ricorrenti, riconoscendo che l’ente comunale ha erroneamente ritenuto applicabile la nuova disposizione anche ai permessi di costruzione assentiti in precedenza, e che, inoltre, la zona in questione è dotata delle opere di urbanizzazione come stabilito da precedenti giurisprudenziali dello stesso tribunale e relativi la zona in questione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico