Teverola

Uomo di 63 anni si uccide impiccandosi

ambulanzaTEVEROLA. Un uomo di 63 anni, Antonio Estremo, si è suicidato ieri pomeriggio nella sua abitazione di via Vanvitelli. Lo hanno trovato impiccato nel sottotetto, la corda era appesa alle travi.

A scoprire il cadavere sono stati i familiari. Sul posto sono giunti i carabinieri e i soccorsi del 118, ma non si è potuto far altro che constatare il decesso. Il corpo dell’uomo, nativo di Torre del Greco, è stato trasportato all’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico. Sconosciuto il motivo del disperato gesto, probabilmente dettato dallo stato di forte depressione in cui da tempo versava l’uomo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, riforma del Terzo Settore: nuove sfide per il volontariato - https://t.co/cuil6r8oD6

Gricignano, le nostre condoglianze all'amico Andrea Barbato per la perdita del caro padre - https://t.co/9jxj1gA0BM

Campania - Acqua, al via lo sportello online “MYGORI” (14.05.18) https://t.co/6yQ6LyIRi2

Sicilia, spiava le indagini della magistratura: arrestato l’imprenditore Montante https://t.co/2umC7qs0EB

Condividi con un amico