Teverola

Uomo di 63 anni si uccide impiccandosi

ambulanzaTEVEROLA. Un uomo di 63 anni, Antonio Estremo, si è suicidato ieri pomeriggio nella sua abitazione di via Vanvitelli. Lo hanno trovato impiccato nel sottotetto, la corda era appesa alle travi.

A scoprire il cadavere sono stati i familiari. Sul posto sono giunti i carabinieri e i soccorsi del 118, ma non si è potuto far altro che constatare il decesso. Il corpo dell’uomo, nativo di Torre del Greco, è stato trasportato all’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico. Sconosciuto il motivo del disperato gesto, probabilmente dettato dallo stato di forte depressione in cui da tempo versava l’uomo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico