Santa Maria C. V. - San Tammaro

Due giornate per visitare il Real Sito di Carditello

Real Sito di Carditello SAN TAMMARO. Il Comune di San Tammaro, in collaborazione con la Coop. Shiva e la Coop. Opere, è promotore dell’apertura straordinaria del Real Sito di Carditello.

Il sito borbonico, che è abitualmente chiuso al pubblico, sarà aperto nei giorni di sabato 27 e domenica 28 dicembre 2008, dalle 10:00 alle 16:00, grazie alla disponibilità del proprietario del bene il Consorzio di Bonifica del Bacino Inferiore del Basso Volturno. Il Real Sito sorse alla fine del XVIII secolo per volere di Ferdinando IV con la precisa intenzione di impiantare un’azienda agricola per l’allevamento di pregiate razze equine e la realizzazione di prodotti caseari. L’iniziativa nasce dalla volontà delle Cooperative Shiva e Opere di valorizzare un bene dimenticato e sconosciuto, da troppi anni lasciato in uno stato di abbandono, oggetto periodicamente di furti e atti vandalici. Questa iniziativa, come le altre svoltesi precedentemente, è nata dalla volontà di attirare l’attenzione su questo sito che è uno dei tesori monumentali e storici di Terra di Lavoro.

La manifestazione prevede:
. visite guidate all’interno del Complesso grazie all’ausilio di giovani guide
. mostra-mercato di prodotti enogastronomici tipici di Terra di Lavoro
. esposizione di presepi realizzati con materiali riciclati, organizzata dal prof. Sica
. mostra fotografica di Priscilla Maddaloni

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico