Matese

Sindaco: “Le scuole della città sono sicure”

Vincenzo CappelloPIEDIMONTE MATESE. Dopo il luttuoso evento della scuola in provincia di Torino, dove ha perso la vita un diciassettenne e sono rimasti coinvolti circa una ventina di alunni per la caduta di una controssoffittatura, il problema della sicurezza nelle scuole italiane è venuto di nuovo alla ribalta.

Per il ministro dell’Istruzione, Maria Stella Gelmini, “il problema della sicurezza nelle scuole italiane è una emergenza nazionale”. In una intervista al Messaggero, il ministro assicura che il governo sta “cercando di ridurre il numero delle scuole anche per questo, per un discorso di sicurezza e razionalizzazione”. Da parte sua il sindaco di Piedimonte Matese Avv. Vincenzo Cappello, sensibile alla problematica ha prontamente effettuato dei sopralluoghi , in sintonia con l’Assessore alla Pubblica Istruzione, in tutte le scuole piedimontesi per verificare l’agibilità dei vari plessi. Alla fine del giro di verifiche il Sindaco Cappello ha dichiarato: ” Dopo l’evento luttuoso verificatosi nella scuola della provincia di Torino, mi è sembrato giusto rassicurare le famiglie della nostra città sull’idoneità delle scuole di nostra competenza, cosa che come amministrazione abbiamo tenuto sempre in considerazione fin dal primo insediamento Ho visitato insieme ai tecnici gli istituti scolastici della città per verificare di persona l’effettiva sicurezza dei plessi. Dalle verifiche in loco è emerso che tutte le scuole sono realmente in uno stato ottimale da garantire la sicurezza assoluta. A ciò si è arrivato grazie anche alla fattiva collaborazione dell’Assessore alla P.I. Costantino Leuci, con il quale prima dell’inizio dell’anno scolastico sono stati programmati degli appositi intereventi di manutenzione che hanno interessato le scuole di Piedimonte Matese, altri interventi ordinari saranno ultimati nei prossimi giorni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico