Matese

Raccolta differenziata, summit in Comune

 PIEDIMONTE MATESE. Migliorare il servizio della raccolta differenziata dei rifiuti sulla base di pareri, impressioni e proposte dei cittadini.

È stato questo l’oggetto della riunione che ha avuto luogo presso il comune del capoluogo matesino, per la quale erano stati invitati gli amministratori, o loro delegati, di tutti i condomini e palazzi della città. In circa trenta hanno accolto l’invito all’incontro, assieme ai rappresentanti dell’ex consorzio Ce1, per discutere e presentare suggerimenti in merito al servizio di raccolta differenziata, una realtà ormai consolidata a Piedimonte Matese. « Sono davvero soddisfatto del confronto avvenuto nel corso della riunione, e in generale del modo in cui sta procedendo il servizio», ha detto l’assessore all’ambiente Pinuccio Riselli, considerato anche il buon esito della raccolta ingombranti attivata all’inizio del mese di Dicembre su prenotazione telefonica o recandosi al comune, per un massimo di tre pezzi. «Tutte le prenotazioni effettuate per gli ingombranti, circa sessanta, sono state soddisfatte», ha sottolineato l’assessore, «senza contare che nel mese di Ottobre la differenziata ha raggiunto ben il 30% del totale dei rifiuti; le strade sono più pulite, tutto sta procedendo davvero bene». L’incontro promosso dall’amministrazione comunale del sindaco Vincenzo Cappello sta a dimostrare quanto sia importante un ruolo attivo dei cittadini nell’ambito di questo servizio. Nel corso della riunione infatti, è stato distribuito ai presenti “L’abc della raccolta”, dove sono elencati in ordine alfabetico tutti i rifiuti producibili quotidianamente e il corretto modo di gettarli (questo materiale informativo può essere visionato sul sito istituzionale del comune di Piedimonte Matese www.comune.piedimonte-matese.ce.it). Inoltre, è stata istituita una casella di posta elettronica, ambiente@comune.piedimonte-matese.ce.it, a cui qualunque cittadino potrà fare riferimento per esprimere all’amministrazione comunale i propri pareri in merito al servizio di raccolta differenziata. «Invito la cittadinanza a separare correttamente i rifiuti come da calendario», ha voluto ribadire l’assessore Riselli, ricordando che «questo assessorato sarà sem pre aperto ai suggerimenti e soprattutto al dialogo». (Pietro Rossi, da “Teleradionews”)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico