Caserta

Risparmio energetico, incontro Wwf-Istituzioni

La delegazione Wwf con De Franciscis e PetterutiCASERTA. Presso la Sala della Giunta del Comune di Caserta, ha avuto inizio, con la consegna del Calendario del Clima Wwf, l’iniziativa “Generazione Clima 2009”, …

… un percorso culturale e ricco di proposte attuative, che dovrà condurre le Istituzioni e i Cittadini a prendere coscienza dei cambiamenti climatici mondiali in atto e consapevolezza di come può, ogni cittadino e/o Istituzione, incidere con comportamenti semplici ma virtuosi nelle scelte di risparmio ed efficienza energetica.

All’evento, consegna del “Calendario del Clima 2009”, hanno partecipato il presidente della Provincia di Caserta Alessandro de Franciscis, il sindaco di Caserta, Nicodemo Petteruti, e gli assessori comunali all’Ambiente Luigi Del Rosso ed alla Vivibilità Antonio Ciontoli, che hanno incontrato una delegazione del Wwf Caserta – Solima Bergamin, Milena Biondo, Salvatore D’Angelo, Teresa Leggiero, Filomena Parisi, Renato Perillo, Edoardo Quarta, Alessandro Vessella.

La delegazione Wwf con De Franciscis e PetterutiDopo la presentazione del progetto, il Wwf Caserta ha chiesto agli Amministratori un impegno concreto per affrontare, anche a livello locale, la questione energetica, che si traduce, hanno ribadito i delegati del Wwf Caserta, nel diversificare la produzione di energia a favore delle fonti rinnovabili e, nello stesso tempo, nel promuovere campagne di “risparmio energetico”, investire nella mobilità collettiva, ridurre, con la realizzazione della nuova isola pedonale, le emissioni dei gas di scarico nel centro urbano, accelerare l’operazione “raccolta differenziata”, per risolvere l’annoso problema dei rifiuti, attuare politiche di promozione dell’efficienza energetica partendo dagli edifici pubblici (soprattutto scuole) per arrivare alle abitazioni private.

Sia il presidente De Franciscis che il sindaco Petteruti hanno accolto in pieno la filosofia che anima “Generazione Clima”, rendendosi disponibili, in tempi ragionevolmente brevi, a realizzare progetti che vadano concretamente nella direzione di un uso efficiente e razionale dell’energia finalizzata alla riduzione dei gas serra. Dopo circa un’ora di confronto, intenso ma costruttivo, il Presidente della Provincia ha invitato il Wwf Caserta ad essere ancora più proattivo con le istituzioni.

La delegazione Wwf Caserta ha ribadito la sua completa, tradizionale, disponibilità a collaborare con le Istituzioni locali, secondo i modelli della propria missione, dimostrata, nel concreto, in 25 anni di volontariato attivo in Terra di Lavoro. Dopo la consegna dei calendari da parte delle attiviste Wwf presenti, ci si è dato appuntamento per l’8 dicembre, giornata dedicata al lancio ufficiale della raccolta differenziata a Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico