Campania

Un Natale all’insegna del divertimento

NataleFRATTAMINORE. E’ stato presentato in questi giorni il programma delle attività natalizie del comune di Frattaminore. Davvero tanti gli appuntamenti.

A dare il via alle manifestazioni, è stata la rassegna dei presepi organizzata dall’associazione “Insieme per il presepe” lo scorso venerdì. L’associazione, famosa in tutto i territorio nazionale per la creatività dei suoi artigiani, esporrà i suoi presepi nella casa comunale fino al prossimo 6 gennaio.
Ma tanti saranno anche i concerti, da quelli di musica classica fino ai cori Gospel.
Un programma che si arricchisce coinvolgendo anche i più piccoli. Il 15 dicembre infatti, con “Fiabe sotto l’albero”, saranno raccontate storie e fiabe ai più piccoli presso la biblioteca in viale S. Anna e con la manifestazione “L’angolo di babbo Natale”, sarà allestito un cassetta delle lettere gigante dove i bambini potranno consegnare le loro letterine e fare una foto ricordo con “babbo Natale”.
Inoltre, trampolieri, mascheroni della Walt Disney ed animatori riempiranno le strade della città. Senza dimenticare lo spettacolo delle marionette, che da sempre attira non soltanto i più piccoli.
“Mi ritengo soddisfatto dell’intera programmazione natalizia, ha detto il sindaco Caso. “Sono certo, ha continuato il sindaco, che il programma saprà soddisfare la voglia dei nostri concittadini di vivere questo momento dell’anno tanto atteso nel proprio paese all’insegna del divertimento, della tradizione e della solidarietà”.
Manifestazioni teatrali e tradizionali saranno invece ospitate dalla scuola Novio Atellano di Frattaminore, da sempre impegnata nella divulgare l’arte teatrale in tutto il territorio.
Il 17 dicembre si terrà la “Tombolata scostumata”, mentre il 26 dicembre ad esibirsi, proprio presso l’auditorium della scuola Atellano, sarà la compagnia teatrale di G. Stella che metterà in scena la “Cantata dei pastori”.
Le manifestazioni in collaborazione con la scuola Atellano non si fermano qui. Il 19 dicembre in piazza Crispi, sarà allestito il presepe vivente, al quale collaborerà anche la scuola elementare Colombo.
Interessante anche la manifestazione a sfondo culturale “Scambio un libro con l’arca”, uno scambio di libri tra i cittadini allo scopo di diffondere la cultura e la lettura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico