Campania

Spara nel traffico per uccidere il convivente della ex moglie: arrestato

 POMPEI. Un 39enne, Angelo Auricchio, è stato arrestato ieri sera a Pompei dopo aver sparato sette colpi di pistola in mezzo al traffico stradale che, fortunatamente, non hanno colpito nessuno.

Il bersaglio di Auricchio era il convivente della sua ex moglie, il quale era stato minacciato già diverse volte, per tale motivo l’aspirante killer era stato denunciato. Ieri sera i due si sono incontrati davanti ad un bar ma il convivente della ex moglie si è girato ed è andato via in auto ma, a causa del traffico, è stato costretto a procedere lentamente. Auricchio lo ha seguito con in mano una pistola e, avvicinatosi alla vettura, ha sparato, solo che i proiettili hanno colpito un’altra auto con a bordo quattro ragazzi, nessuno dei quali è rimasto ferito. Quando Auricchio ha riprovato a sparare al “rivale” la pistola era ormai scarica. Subito dopo è intervenuta la polizia che lo ha arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Afragola, pizzo sulla raccolta rifiuti: 5 arresti nel clan Moccia - https://t.co/bzJZpqOelW

Mafia nell'Agrigentino: nuovo arresto per Leo Sutera, boss di Sambuca - https://t.co/de6ilPLpIx

Condividi con un amico