San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Guardia Medica, Pascariello prepara contratto comodato d’uso con l’Asl Ce1

Angelo PascarielloSAN NICOLA LA STRADA. La Sanità nella regione Campania ha assunto dimensioni devastanti ed il Governo nazionale sarebbe sul punto di commissariare l’assessorato regionale con il parlamentare del Pdl e Presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli, al fine di ridurre la montagna di debiti contratti.

Per fare questo, già da tempo la Regione Campania punta sulla eliminazione dei cosiddetti “Presidi di Continuità Assistenziale”, più volgarmente conosciuti come Guardie Mediche. La soppressione di questi presidi, con risparmi di fitto, acqua, luce, gas e quant’altro necessario per la loro sopravvivenza, cozza con le necessità della collettività che le stesse gestiscono. È dal 2007 che si prospettava la chiusura della Guardia Medica a San Nicola La Strada. Per scongiurare la chiusura si mossero, in maniera bipartisan, tutti i partiti politici. Lo stesso sindaco Angelo Antonio Pascariello ebbe diversi incontri con il manager dell’Asl Ce1 riuscendo, in uno degli ultimi interventi, a scongiurare la chiusura. Il sindaco Pascariello, supportato dall’assessore alla Sanità, nonché Vice Sindaco, Saverio Martire, nel ricordare che la Regione Campania – Asl Caserta 1, con nota prot. n. 15730 del 21 luglio 2008, comunicava la disponibilità, previo adeguamento dei locali, ad allocare il Presidio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) del Distretto Sanitario n. 25 presso l’attuale sede della Civica Accademia Musicale in Viale Europa, ha dato incaricato all’Ufficio Manutenzione di provvedere ai lavori di adeguamento dell’immobile in questione ai requisiti richiesti, lavori che ora sono stati ultimati. A seguito di ciò, la giunta comunale ha approvato lo schema del contratto di comodato d’uso gratuito, dei locali individuati quale nuovo Presidio Assistenziale, da stipulare con l’Asl Ce/1. “Ciò sta a significare – ha annunciato il sindaco Pascariello – che l’ex Guardia Medica, oggi Presidio di Continuità Assistenziale, continuerà a funzionare nel Comune di San Nicola la Strada rendendo un utile servizio alla collettività che non sarà costretta a spostarsi in altri comuni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico