Aversa

Basket, i Roosters Aversa iscritti a sei campionati

Roosters Aversa AVERSA. Trascorso il primo anno di transizione, i Roosters Aversa proseguono con determinazione nell’attuazione del progetto di lungo termine volto a riportare la pallacanestro aversana a livelli agonistici discreti.

La società si presenta quest’anno alle porte della FIP Campania con ben sei iscrizioni a campionati federali: Promozione; Under 17, Under 15 e Under 14 maschile; Under 15 e Under 14 femminile. L’anno nuovo porta con se innesti e collaborazioni strategiche che hanno permesso di creare un team invidiabile in vista degli onerosi impegni futuri. Tra le principali figure spiccano i nomi ben noti agli appassionati, come Teofilo Coscione (Responsabile Settore Giovanile), Luciano Ciccone (Primo Allenatore), Giorgio Codecà e Giovanna Leone. L’obiettivo principale è quello di rivitalizzare l’ambiente cestistico aversano e dare opportunità ai più giovani e non di praticare a buon livello la disciplina, evitando di disperdere risorse e talenti locali, costretti negli anni passati ad “emigrare” in quel di Caserta o Napoli. Un ringraziamento particolare da parte della società è rivolto a tutti coloro hanno posto in essere le condizioni necessarie per il continuamento ed il rafforzamento del progetto il cui contributo è risultato determinante anche per l’ottenimento delle strutture idonee allo svolgimento della pallacanestro a livello agonistico. “Il sostegno di tutti gli amanti della pallacanestro si traduce più di ogni altra cosa nella ricompensa per gli sforzi effettuati dalla società”, con tali parole il presidente Puzzi ringrazia i sostenitori della squadra e si augura di proseguire con successo e soddisfazione questa affascinante avventura.

Il campionato di Promozione, cominciato già da qualche settimana, ha visto la prima squadra, vincere 2 partite su 3 contro team del calibro di Kioko Caserta (imbattuta lo scorso anno) e Maddaloni. L’innesto di coach Ciccone è risultato fondamentale quest’anno per riorganizzare, trascinare e dare convinzione alla squadra di poter disputare un discreto campionato, pur essendo una realtà nata solamente 12 mesi fa. Parte bene anche l’Under 17 vincendo la prima gara di campionato in casa della ASD Ortasport di Orta di Atella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico