Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Successo del primo convegno diocesano dell’Adp

Primo convegno diocesano dell'AdpMONDRAGONE. E’ stato un successo il primo convegno dell’Associazione cattolica Apostolato della preghiera della Diocesi di Sessa Aurunca.

Circa 200 iscritti delle varie associazioni parrocchiali delle 42 parrocchie della diocesi sessana hanno partecipato oggi, domenica 12 ottobre, per l’intera giornata, dalle 9 alle 18,30, alle conferenze e alle celebrazioni previste dal programma del convegno. A tenere le conferenze sono stati don Emilio Fusco, nella mattinata, e padre Antonio Rungi, missionario passionista della comunità di Mondragone, teologo morale campano, nel pomeriggio. Ed è stato lo stesso padre Rungi a concludere il convegno presiedendo l’eucaristia nella Chiesa di San Rufino in Mondragone.

Tutto il convegno si è svolto nei locali della parrocchia di San Rufino, utilizzando gli spazi interni ed esterni della efficiente struttura parrocchiale. Gli associati dell’Adp sono arrivati dalle varie comunità parrocchiali ove l’associazione è presente da molti anni o da poco. Interessanti gli argomenti affrontati dai relatori, tutti incentrati sulla spiritualità e sull’apostolato di questa associazione nata nel 1844 in Francia per opera dei Gesuiti e dai Gesuiti diffusa in tutto il mondo. Oggi sono circa 50 milioni i cristiani aderenti a questa associazione di fedeli laici, riconosciuta ufficialmente dalla Chiesa e dai Pontefici. Nella Diocesi di Sessa Aurunca l’Adp è presente da molti decenni e si è diffusa capillarmente. Oggi coinvolge non solo persone di una certa età, ma anche giovani e bambini sostituendo in alcune comunità il ruolo e la funzione dell’Azione Cattolica, come ha sottolineato uno dei responsabili dell’Adp, don Emilio Fusco. Interessantissime le conferenze dettate da padre Rungi ed apprezzate dal vasto ed attento uditorio che riempiva la sala teatro della Parrocchia San Rufino. Un’esperienza che gli associati vedono di buon occhio e che intendono ripetere ogni anno nella stessa struttura che li ha ospitati oggi.

Intanto per il 2 giugno del 2009 è previsto ol raduno dell’Adp a Nocelleto di Carinola, ove è presente una folta associazione dell’Apostolato della Preghiera, come d’altronde a Falciano del Massico, a Cellole, a Mondragone e in varie località del Comune di Sessa Aurunca e di Carinola. Dopo questa positiva esperienza si è auspicato padre Rungi durante l’omelia tenuta a conclusione del convegno che” nel cuore di ognuno di voi si avverta un grande amore a Cristo e ai fratelli, mettendo in pratica le cose che avete ascoltato e maturato nello studio e soprattutto nella preghiera, oggi durante questo convegno che segna l’inizio di un nuovo e più impegnativo di vita cristiana”.

Presenti al convegno il responsabile diocesano, don Lorenzo Albano e le responsabili laiche a livello diocesano e parrocchiale che sono state presentate all’assemblea e ai convegnisti che nelle decisioni assunte ha deliberato il potenziamento dell’associazione e la migliore funzionalità della stessa nelle singole parrocchie e sul territorio diocesano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico