Italia

Ragusa, pretendeva pizzo su elemosine: arrestato 29enne romeno

Chiedeva il pizzo sull'elemosinaRAGUSA. Un romeno 29enne, Ion Nicolae Carstina, è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile e della sezione Volanti della questura perché pretendeva il pizzo sulle elemosine dai suoi connazionali.

Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia di una minorenne romena che, secondo le accuse, avrebbe subito pesanti minacce e ritorsioni dall’indagato che le avrebbe anche procurato lesioni gravi con l’obiettivo di impossessarsi di una parte dell’elemosina raccolta. L’attività investigativa ha permesso di raccogliere riscontri e di individuare un’altra vittima che poco tempo prima aveva riportato lesioni gravi ad opera dell’uomo, ma senza denunciare il fatto. Il 29enne, già noto alle forze dell’ordine, stava infatti scontando l’obbligo di soggiorno a Ragusa, con firma giornaliera in questura, inflittagli dall’autorità giudiziaria di Caltagirone per avere commesso gli stessi reati in territorio calatino. Il provvedimentoè stato emesso dal gip Vincenzo Ignaccolo su richiesta del pm Marco Rota.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico