Caserta

Ugl: “Villa del Sole appesa al filo della concessione edilizia”

Maria GaudiosiCASERTA. La Ugl Caserta ha richiesto un incontro urgente al sindaco Nicodemo Petteruti, per discutere dei problemi della clinica Villa del Sole di Caserta.

La direzione della stessa aveva convocato nei giorni scorsi le rappresentanze sindacati e le Rsa presenti nella struttura sanitaria per comunicare la mancata autorizzazione edilizia, che doveva essere concessa del Comune di Caserta, necessaria a completare i lavori di ampliamento. Per questo motivo la direzione della clinica aveva paventato un epilogo negativo per le attività lavorative e per il personale. “Non vorrei trovarmi di fronte ad un rischio chiusura. – ha dichiarato Maria Gaudiosi, segretaria provinciale del settore Sanita’ Privata della Ugl Caserta – Purtroppo ancora una volta l’autorizzazione della concessione in deroga che doveva essere discussa nella seduta consiliare del 28/10, e’ stata ritirata dall’ordine del giorno e rinviata a data da destinarsi”. Delusione e rabbia anche per i dipendenti della clinica presenti in consiglio comunale, preoccupati per il risvolto occupazionale che potrebbe scaturire dalla mancata decisione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico