Napoli Prov.

Agguato a Giugliano, ucciso dipendente ditta pompe funebri

Il luogo dell'agguatoGIUGLIANO (Napoli). Lorenzo Riccio, 37 anni, incensurato, dipendente di una ditta di onoranze funebri, la “Russo & C.”, è stato ucciso in un agguato a Giugliano, in via Oasi del Sacro Cuore.

L’uomo era nell’azienda di pompe funebri, dove lavorava come ragioniere, quando due uomini a volto scoperto sono entrati e gli hanno esploso contro diversi colpi d’arma da fuoco, per poi darsi alla fuga a bordo di un’utilitaria. Ricco è morto prima dell’arrivo dell’ambulanza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale compagnia, che stanno indagando.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico