Aversa

Fiera e Mercato ortofrutticolo: si attende apertura nuove sedi

mercatoAVERSA. Due ambulanti che si contendono, fino a giungere alle mani, un posto nella fiera settimanale del sabato. Fin qui quasi nulla di strano.

Almeno fino a quando non sono intervenute le forze dell’ordine che hanno accertato l’assurdità: i due contendenti erano entrambi abusivi, senza permesso. Un episodio simbolico che richiama alla memoria le condizioni, sia igieniche che logistiche, indecenti in cui si tiene la fiera settimanale del sabato, in quella zona che dovrebbe ospitare l’area Pip, mentre sono praticamente terminati i lavori per la realizzazione della nuova sede.

Salvatore Rotunno, assessore ai lavori pubblici della giunta guidata dal primo cittadino azzurro Mimmo Ciaramella, ha, sul tema, dichiarato: “I lavori per la realizzazione dell’area che ospiterà la fiera settimanale sono praticamente terminati. Al momento, rimane da concludere solo la zona destinata a parcheggio. Il tutto dovrebbe essere concluso entro il prossimo mese di dicembre”.

Una struttura di tutto rispetto, sia sotto il profilo logistico che delle dotazioni, quella ormai in fase di ultimazione in viale Europa. Soprattutto se la si confronta con l’area attuale che, di fatto, è solo uno spazio senza alcun tipo di accessorio. Nel nuovo mercato settimanale, infatti, è stato realizzato un fabbricato che ospiterà, in tempi ormai brevi, l’ufficio del direttore, una postazione della polizia municipale, bagni e, nei pressi, un bar con annesso punto ristoro. Inoltre, un’ala dell’area che ospiterà la fiera del sabato è stata dotata di allacciamenti alla rete idrica ed elettrica per consentire il collegamento a quegli ambulanti che commerciano in alimenti. Inoltre, l’intera struttura sarà contornata da bocchette antincendio. Vicino a questa area previsto un parcheggio di poco meno di novemila metri quadrati dove potranno trovare posto circa duecento autovetture. La struttura, oltre a divenire sede del mercato settimanale del sabato, dovrebbe essere utilizzata anche per manifestazioni culturali nei rimanenti giorni della settimana. In questo senso, il consiglio comunale dovrebbe varare un regolamento per l’utilizzo extra mercantile dell’area in questione.

Accanto alla struttura che ospiterà la fiera settimanale, quasi a dare vita ad un complesso commerciale, sempre nella stessa zona, a ridosso dello svincolo di Aversa Nord della superstrada, quindi facilmente raggiungibile da Tir ed altri automezzi, è stato individuato il terreno sul quale sarà realizzato il nuovo mercato ortofrutticolo che andrà a sostituire quello fatiscente di viale Europa. Un’esigenza, quest’ultima, sentita dai numerosi operatori del settore che da anni lamentano l’assoluta inadeguatezza, sia sotto il profilo dell’igiene che della praticabilità della vecchia struttura di viale Europa, diverse volte dichiarata anche inagibile.

Sempre in tema, il Partito socialista aversano ha chiesto al sindaco Ciaramella l’istituzione di un “Farmer Market” dove i coltivatori possano offrire direttamente i loro prodotti. In proposito, Vittorio Scaringia, responsabile de “Le Botteghe del Seggio”, ha rivelato l’esistenza di trattative in corso con la Coldiretti per sottoporre all’amministrazione comunale un progetto di Farmer Market da tenersi in Piazza Marconi almeno due volte al mese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico