Orta di Atella

Calcio, l’Atellana ingaggia l’attaccante Gigi Attore

Gigi AttoreORTA DI ATELLA. Proprio in chiusura delle liste di trasferimento è arrivata la notizia che Gigi Attore, attaccante ex Succivo, Boys Caivanese, Ponte Vitulano, proveniente dalla Sarnese, è a tutti gli effetti un calciatore della Polisportiva Unione Atellana.

L’attaccante napoletano ha firmato con la società dei presidenti Aletta, Sarnataro e Lampitelli proprio in extremis andando ad arricchire un reparto quello in avanti, formato dal già in formissima Salvatore Lampitelli, quattro gol all’attivo nelle prime tre gare ufficiale tra campionato e Coppa Italia, Piero Cristiano e Bruno Angelino. Per l’anticipo di campionato contro lo Stasia match previsto per sabato 20 settembre, al “Don Sossio Giordano” di Orta di Atella, calcio d’inizio fissato per le ore 15.30, non mancano le preoccupazioni per il tecnico atellano. Allarme tra i pali per mister Del Prete, infatti, preoccupano le condizioni di Filogamo e Giallaurito in preallarme il giovane classe ’90 Ferro.

“Abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo di quest’inizio di stagione. – commenta il tecnico Del Prete sulla gara di Coppa Italia – Più che il gioco, per noi era importante il risultato il quale solo in parte allevia il peso della beffa di domenica scorsa in casa del Gladiator. Entrando nello specifico della sfida contro il Real Volturno, per l’occasione ho ritenuto opportuno cambiare qualcosa rispetto domenica scorsa. A differenza della sfida di campionato la squadra è scesa con quattro innesti nuovi, questo al meno all’inizio della sfida ci ha comportato qualche problema di equilibri e di affiatamento, i ragazzi ci hanno messo un po’ a metabolizzare la disposizione in campo e integrare i nuovi, in ogni caso, una volta che siamo riusciti a trovare le convivenze, nella ripresa abbiamo giocato un’ottima gara comandando quasi sempre le operazioni in campo”.

Archiviata per adesso la competizione tricolore, la Polisportiva Unione Atellana sabato prossimo si ritufferà nel campionato, ad Orta di Atella, gli azzurri riceveranno la formazione dello Stasia: “E’ una gara molto importante per noi. – afferma mister Del Prete – Quella contro lo Stasia sarà tutt’altra musica. Per il secondo impegno di campionato, il primo al cospetto dei nostri tifosi, voglio una squadra agonisticamente cattiva e sempre concentrata. La mia squadra può contare su elementi tecnicamente molto validi, tuttavia, per raggiungere il traguardo della salvezza, la Polisportiva unione Atellana non dovrà mai perdere quelle che sono le sue caratteristiche migliori, vale a dire concentrazione, umiltà e spirito di sacrificio”.

I probabili undici: Ferro, Caruso, Di Maio, Russo, Pontillo, Pezzullo, Raiano, Di Fraia, Lampitelli, Fiorillo, Attimonelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico