Italia

Monza, sfruttamento della prostituzione: arrestati in 7

carabinieriMONZA. Vasta operazione dei carabinieri di Monza che hanno arrestato nove persone nell’ambito di un’inchiesta sullo sfruttamento della prostituzione.

Il blitz ha permesso di smantellare un’organizzazione composta da sette albanesi, un bengalese e un italiano che dovranno rispondere, a vario titolo, di sfruttamento della prostituzione, riduzione e mantenimento in schiavitù. L’indagine, denominata ‘Strade pulite’, era iniziata nel gennaio scorso con l’arresto di un 60enne italiano, pensionato e incensurato, sorpreso mentre accompagnata tre prostitute rumene, vittime della banda. Nel corso dell’operazione, i militari hanno arrestato un albanese irregolare, colpito da ordine di espulsione, e sequestrato oltre 25.000 euro in contanti, 50 telefoni cellulari, centinaia di scatole di profilattici e quattro auto usate per accompagnare le prostitute sul luogo di lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico