Carinaro

Gioia dei carinaresi per il ritorno dei festeggiamenti patronali

Sant'EufemiaCARINARO. Nei giorni scorsi si sono conclusi ufficialmente i festeggiamenti in onore di Sant’Eufemia, patrona di Carinaro. foto-video

Dopo la prima parte del programma, dedicata a manifestazioni civili, ha preso il via quella liturgica con la solenne celebrazione eucaristica e la processione con la statua per le vie del paese. La cerimonia è stata presieduta dal Parroco Don Antonio Belardo, dal viceparroco Don Massimo Del Prete e da don Giuseppe Marino, ed è terminata con il bacio della Reliquia e lo sparo di fuochi artificiali. Allestita nella sala parrocchiale una mostra sulla festa patronale, mentre in piazza Trieste è andata in scena la “Tragedia di Sant’Eufemia”.

Dopo la mancata festa patronale dello scorso anno, il nuovo comitato, costituito in seguito all’istituzione della neo associazione cattolica “Sant’Eufemia” (composta dal presidente Angelo Mauriello, dal vicepresidente Generoso Stabile, dal segretario Marco Francesco Eramo, e dai soci Giuseppe Barbato, Ferdinando Guida, Antonio Guida, Raffaele Andreozzi, Ida Levita, Antonio Compagnone, Francesco Barbato, Francesco Sepe, Francesco Arzano, Salvatore Ferretti, Raffaele Iavarone, Nicola Picone, Domenico Guida, Pasquale Coscione, Raffaele Guida, Gabriele Pipola, Nicola Barbato, Salvatore Piro, Raffaele Di Santo, Domenico De Rosa, Nicola Picone, Nicola Mattiello) si è prodigato tanto per la realizzazione di un programma ricco di novità sia per la parte religiosa che civile dei festeggiamenti, raccogliendo il consenso della comunità.

Pubblichiamo alcune foto e un video inviati dai nostri lettori.

Guarda le foto (clicca x ingrandire)

Festa S.Eufemia 2008

Video con le foto della festa

Video della processione

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico