Volla

Con Di Nardo rinasce il calcio a Giugliano

Calcio GiuglianoGIUGLIANO. “Non potevo permettere la definitiva scomparsa del calcio a Giugliano”. Con queste parole si presenta Giacomo Filippo Di Nardo, imprenditore locale, nuovo presidente della società sportiva Calcio Giugliano, iscritta nel campionato regionale di Eccellenza.

“Dopo un breve periodo di affiancamento ad i vecchi soci, abbiamo deciso di subentrare acquistando l’intero pacchetto, ed oggi possiamo orgogliosamente affermare che il calcio a Giugliano è ancora vivo”. La squadra gialloblu ha cominciato il campionato con due pareggi, in casa contro l’Internapoli per 1-1 all’esordio, e a Volla per 0-0 alla seconda giornata. Domenica, al “De Cristofaro”, il big match con la Casertana. “Il nostro è un progetto serio e a lunga scadenza – prosegue di nardo – intendiamo riportare questa società ad essere punto di riferimento sportivo per il territorio, e per questo oltre ad aver allestito una buona prima squadra, siamo anche partiti con tutti i settori giovanili, guidati da tecnici esperti e accessibili anche ai meno abbienti: lo sport deve essere per tutti, ed i nostri sacrifici andranno sempre in questa direzione; è per questo che invito chiunque voglia sposare il nuovo progetto Giugliano a farsi avanti, ed attendo buone notizie dalla nostra amministrazione comunale, con cui abbiamo intrapreso da due mesi un dialogo che, sono convinto, porterà a risultati importanti”. Il nuovo staff dirigenziale, guidato dal presidente Di Nardo, si completa con Vincenzo Orabona, cui è affidato il ruolo di vicepresidente, con Giuseppe Loveri, riconfermato come amministratore unico, con il segretario Amedeo Sansone e con il dirigente Raffaele Di Domenico. Il direttore sportivo è una bandiera storica del calcio Giugliano, Biagio Grasso, mentre a sedere sulla panchina gialloblu è un altro beniamino del pubblico giuglianese, Giuseppe “Billone” Monti. A curare il settore giovanile sarà Vincenzo Nacchia, che si avvarrà dei tecnici Gennaro Di Napoli e Ciro Cavaliere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico