Santa Maria C. V. - San Tammaro

Gdf sequestra 6mila articoli falsi di cancelleria

GdfSANTA MARIA CAPUA VETERE. Prosegue in maniera costante l’impegno delle fiamme gialle del Comando Provinciale di Caserta nel contrasto al fenomeno della contraffazione.

In tale contesto, i finanzieri della Tenenza di Capua, a seguito di alcuni sequestri operati nei giorni scorsi nei confronti di “dettaglianti” dediti alla minuta vendita di prodotti contraffati, hanno avviato un’attenta attività info-investigativa finalizzata all’individuazione dei canali che alimentano l’illecito traffico. L’operazione di servizio ha consentito di scoprire, a Santa Maria Capua Vetere, un deposito colmo di oltre 6mila prodotti di cancelleria ed accessori per l’abbigliamento “falsi”, di origine cinese, pronti per essere immessi sul mercato. All’interno del magazzino sono stati rinvenuti zainetti, astucci porta pastelli e gadget, destinati ai ragazzi che si accingono ad iniziare il nuovo anno scolastico, riportanti marchi e segni distintivi delle più note case di produzione cinematografiche internazionali quali: “Walt Disney”, “Dragon Ball Z”, “Marvel” e “Winx”. Inoltre, sono state trovate borse, cinture e portafogli, tutti prodotti meticolosamente contraffatti con le più famose “griffes” nazionali ed estere: “Hello Kitty”, “Betty Poop” e “Paul Frank”. Tutta la merce, che al dettaglio avrebbe fruttato decine di migliaia di euro, è stata sequestrata e il responsabile, F.N. di 42 anni di origini partenopee, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni mendaci. L’intervento in argomento si aggiunge a quelli già numerosi svolti dalla Guardia di Finanza su tutto il territorio della provincia e conferma, ancora una volta, l’impegno profuso quotidianamente dalle Fiamme Gialle a tutela dei cittadini.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, difese donna incinta da due immigrati balordi: premiato dal sindaco - https://t.co/nOotMy1tma

Casal di Principe, tentano furto in deposito edile: messi in fuga da sorveglianza remota https://t.co/I1xZ4uuj6I

Strage familiare nel Casertano: finanziere uccide moglie e cognata, poi si toglie la vita https://t.co/zXXH8D1Fep

Aversa (CE) - Festa dell'Albero nel Parco Grassia: ha senso? (16.11.18) https://t.co/DkjhynuSXo

Condividi con un amico