Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Incendio in via XXV Aprile: interviene la Protezione Civile

Protezione Civile MARCIANISE. Nonostante la calura estiva e le ferie inoltrate con l’avvicendarsi anche della settimana di ferragosto i volontari della Protezione Civile di Marcianise risultano essere attivi con delle squadre di pronto intervento.

Per rispondere alle diverse chiamate di emergenza, in questo periodo maggiormente per incendi, è dell’altro giorno la notizia di un incendio verificatosi su via XXV aprile in un terreno incolto che ha visto il coinvolgimento anche di un altro terreno privato dove sono andati a fuoco diversi attrezzi da lavoro della campagna. Provvidenziale l’intervento delle squadre dei volontari della Protezione Civile, coordinate in questo periodo dal Vice Coordinatore Rolando Seggiotti, dei Vigili del fuoco e di quelli dell’Associazione Nazionale in congedo di Tuoro. La piena sinergia e la collaborazione tra le diverse squadre ha reso possibile aver la meglio sulle fiamme e scongiurare il peggio, visto che l’incendio si era propagato alle spalle di una autorimessa di camion. Un gruppo quello dei volontari marcianisani attivo fin dal 1983 e riattivato nel ‘96 distintosi in diverse emergenze, la presenza costante presso la discarica di Santa Veneranda durante lo sprigionarsi d’incendio con numerosi uomini per evitare il peggio, e di numerosi interventi che ogni hanno si verificano sul territorio. L’attuale Coordinatore della Protezione Civile, Salvatore Terziario, esprime il più vivo ringraziamento alle squadre di volontari, che con la loro opera resa gratuitamente onorano il nome della nostra città, e del nostro gruppo con spirito di sacrificio e senso del dovere collaborando attivamente con le forze presenti sul territorio, intervenendo e collaborando con i Vigili del fuoco di Caserta e gli altri gruppi limitrofi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico