Italia

Vibo Valentia, segregava moglie e figlie: arrestato 40enne

 VIBO VALENTIA. Assurda storia di violenza familiare quella accaduta a Vibo Valentia. Un agricoltore di 40 anniè stato arrestato dai carabiniericon l’accusa di maltrattamenti, violenza sessuale e corruzione di minori.

L’uomo, da oltre 14 anni, malmenava e segregava in casa la moglie e lecinque figlie minorenni, la più piccola di tre anni, la più grande di 14, impedendo loro di uscire se non in sua compagnia e costringendo giornalmente la propria consorte a sottostare ad ogni sorta di violenza sessuale, anche in presenza delle bambine. La donna, dopo l’ennesimo pestaggio, ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri del comando provinciale di Vibo Valentia che in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Vibo Valentia hanno arrestato l’uomo. Ora la donna e le figlie sono state allontanate dall’abitazione dell’agricoltore e affidate ad un istituto specializzato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico