Campania

Castel Morrone, le Commissioni terminano lavori su toponomastica

Raffaele RielloCASTEL MORRONE (Caserta). Sono terminati i lavori della commissione ambiente e territorio, commissione presieduta dal consigliere comunale Raffaele Riello, inerenti la toponomastica del paese.

Infatti, come confermato dalla casa comunale, tutto il lavoro inerente la toponomastica del piccolo centro tra le colline tifatine è stata acquisita ed approvata dalla Giunta Comunale nell’ultima seduta utile svoltasi la scorsa settimana, redigendo l’apposita delibera la numero 60. Quindi, alcune strade in paese adesso cambieranno il toponimo, mentre per le nuove ancora senza un nome, con questo provvedimento si provvederà a darlo. Dalle prime indiscrezioni circolate in merito sembra, per esempio, che l’ex strada provinciale Finestre nel tratto compreso tra la frazione Balzi e la frazione Torone diventerà Via Francesco Prata, intitolando cosi la strada al compianto poliziotto insignito dalla medaglia d’oro assassinato per mano di alcuni malviventi nel 1982, mentre alla frazione Torone la strada Via Fuori Torone diventerà Via Vincenzo Caserta, intitolando cosi la strada dove viveva, al giovane sottufficiale dell’aereonautica medaglia d’oro al valor civile deceduto 10 anni fa a Gaeta dopo aver eroicamente salvato alcune compagne che stavano annegando a mare. Dunque con questo lavoro approvato dalla commissione ambiente e territorio l’amministrazione di Pietro Riello sta ridisegnando un nuovo look al piccolo centro tifatino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico