Aversa

Atletica, da Lubiana sesto posto per Ciro D’Angelo

Ciro d’AngeloAVERSA. Ancora una finale per il “professore” Ciro d’Angelo: la conquista dopo i primi tre lanci di eliminatoria dei Campionati Europei Master in programma a Lubiana, nella sua specialità preferita, il lancio del giavellotto M55.

Purtroppo per lui una serie di misure fortemente negative rispetto allo standard stagionale che lo vedeva arroccato sui suoi oltre 48 metri, cosa che gli avrebbe garantito un quarto posto. Si deve accontentare di un 43,60, misura che comunque gli garantisce la finale ad otto sulla pedana del Ljubljana sports park. A vincere ci pensa il tedesco Walter Kundel, che batte l’estone Lembit Tapsepp e l’italiano Fabio Diotallevi che già aveva battuto Ciro d’Angelo ai Campionati Italiani di Bressanone, quindi quarto è Jurij Novak, sloveno e quarto il finlandese Hannu Kempinnen. D’Angelo non è nuovo all’accesso alle finali ai Campionati Europei, qui infatti ripete la bella prestazione fatta ad AArhus in Danimarca e corona comunque una bella stagione 2008, che vedrà una sua coda finale per il campione aversano e la società normanna con i Campionati Italiani di Società in programma Formia a fine settembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico