Sant’Arpino

Processione in onore di Sant’Elpidio

Processione di Sant'ElpidioSANT’ARPINO. Si è svolta la scorsa domenica la tradizionale Processione che ha visto la statua di S. Elpidio attraversare le strade principali del paese.

La processione è, dunque, partita da Piazza Umberto I e ha attraversato le arterie principali del paese dove, la folla di fedeli che ha accompagnato la statua del Santo Patrono, è stata accolta da grande gioia e commozione dei santarpinesi. Presenti il sindaco Eugenio Di Santo e, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, gli Assessori Elpidio Iorio, Gianluca Fioratti, Salvatore Lettera, Antonio Guarino, Ernesto Capasso, Giuseppe Lettera, Aldo Zullo. La processione, partita alle 20, si è conclusa alle 00:15 quando, la statua di S. Elpidio, è rientrata nella Chiesa in Piazza Umberto I accolta da una grande folla e da uno splendido spettacolo di fuochi d’artificio. “Anche quest’anno la Processione è stata commovente e ha visto la partecipazione di una grande folla di santarpinesi – ha dichiarato il Sindaco Eugenio Di Santo – e questa è la testimonianza concreta della forte fede verso il nostro Santo Patrono e del fatto che questa rappresenta un’occasione importante per sentirsi tutti parte di un’unica grande comunità. La festa in onore di S. Elpidio proseguirà ancora fino a domenica e il mio plauso va soprattutto agli organizzatori del Commissione per la festa patronale che, ancora una volta, hanno dimostrato serietà e dedizione nell’allestimento dei festeggiamenti”. Nella mattinata della scorsa domenica, inoltre, si è svolta presso la sede dell’Associazione Combattenti e reduci, in collaborazione con la sezione provinciale di Caserta dell’Avis, una raccolta straordinaria di sangue denominata Dona la speranza. Previsto per domani sera il grande spettacolo di Rosario Miraggio in concerto e per venerdì quello di Enzo Avitabile. I festeggiamenti proseguiranno fino alla prossima domenica quando la statua di Sant’Elpidio sarà riportata nella casa Magliola di Via Compagnone.

Processione in onore di S.Elpidio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico