Italia

16 luglio 1945, primo esperimento nucleare nel Nuovo Messico

Trinity TestAccadde Oggi. Il Trinity Test, che faceva parte del più impegnativo progetto atomico denominato “Manhattan”, viene effettuato il 16 luglio del 1945. La località è quella del deserto di Jornada del Muerto, e già il nome è tutto un programma, nel Nuovo Messico.

La bomba esplode alla ore 5.28 primi e 45 secondi. Naturalmente si conosce poco o nulla sugli effetti “collaterali” di queste esplosioni, quindi danni per la salute e l’ambiente, che a tutto quanto collegato al fallout. Gli esperimenti continuano il 1 luglio dell’anno dopo, il 1946, ci sarà la famosa esplosione dell’atollo di Bikini. Fino al 2006 gli americani effettueranno 1039 esperimenti nucleari, oltre ai due lanci di bomba atomica in Giappone. Seguono nel numero di esperimenti i russi con 718, fa la sua parte anche la Francia (198) e la Gran Bretagna (45) che si affianca alla Cina. Poche esperienze per India (3), Pakistan (2), Israele, Sud Africa, Taiwan, Corea del Nord (pare una sola volta). Nel 1963 si sigla tra nazioni il Ptbt (Partila Test Ban Teatry) che regolamenta gli scoppi, permettendone solo nel sottosuolo. Nel 1996, ma aspetta ancora di vederne la luce, parte il Ctbt (Comprensive Test Ban Teatry), che mette al bando tutte le esplosioni atomiche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico